La Grande Sfida è un evento targato

A che punto è la Rivoluzione Digitale?

Mi occupo di marketing da ormai 20 anni e di digitale fin da quando sono nati i primi dispositivi e le prime applicazioni mobili e oggi, nel 2021 e in fase di Pandemia, è certamente interessante fare il punto della situazione su una rivoluzione che ormai non è più tale, ma piuttosto una nuova e inequivocabile realtà.

Se un tempo avere un sito web o essere presenti sui social era già di per sé un elemento distintivo, oggi di certo non può più bastare. I siti devono essere tecnologicamente evoluti, assolutamente adeguati ai dispositivi mobili e possibilmente aggiornati nei contenuti e nella forma, se poi si aggiunge una App nativa o una WebApp il settore mobile è, allora sì, gestito al meglio.

I canali social non possono più essere gestiti a tempo perso o dal primo neofita che capita ma richiedono una gestione altamente professionale e curata in ogni dettaglio a partire dalla parte grafica a proseguire al copy fino ad arrivare alla creatività con immagini e video di buon livello.

Come ho avuto modo di scrivere in un mio precedente articolo questa nuova realtà implica la necessità, per ogni attività di impresa, di avere entro brevissimo tempo una figura interna dedicata a tutto ciò che riguarda il marketing e la comunicazione, e sempre più spesso, nel seguire tante aziende, mi capita di trovare già tale figura interna che garantisce peraltro un miglior lavoro e migliori risultati ad una società di consulenza esterna.

La pandemia ha in realtà solo accelerato un processo che appariva già da prima irreversibile incentivando l’utilizzo di strumenti digitali che favoriscono lo smart working e il lavoro a distanza in generale. Lavorare in questo settore è stata una gran fortuna perché il business è andato addirittura a crescere al contrario di settori, ahimè, più sfortunati e penalizzati. E proprio nel digitale ci sarà un aumento esponenziale di posti di lavoro e proprio per questo lanceremo in occasione degli eventi del La Grande Sfida in Tour un progetto imperdibile per il matching tra domanda e offerta di lavoro.

Oggi il livello medio dei clienti si è elevato, è sempre più difficile trovare imprese che partano da zero rispetto al digitale. L’asticella si è alzata, chi richiede il nostro intervento vuole migliorare rispetto a precedenti esperienze non del tutto soddisfacenti.

La qualità è la competenza sono più che mai necessarie e, aggiungerei, meno male, visto che ogni giorno spuntano come funghi tantissimi consulenti Marketing o agenzie di comunicazione che, sull’onda lunga del momento favorevole, si buttano legittimamente in questo settore.

L’esperienza fa tutta la differenza del mondo e questo ci consente oggi di abbandonare il vecchio paradigma: “fidati, funzionerà”, e di abbracciare il nuovo: “Leggi i numeri perché ho le prove che ha già funzionato e che quindi può certamente funzionare per la tua attività”.

Insomma, non è più una rivoluzione, è una nuova realtà e bisogna affrettarsi perché ormai tendono a minimizzarsi i benefici che un tempo si potevano ottenere con grande facilità. L’esempio più immediato e quello del costo contatto che un tempo su Facebook e Google era facile da ottenere con importi molto bassi e che oggi, invece, per via di una concorrenza molto più accesa e spietata, diventa molto più difficile da ottenere.

Ne parleremo diffusamente in occasione del La Grande Sfida in Tour, un evento che si ripeterà in tre appuntamenti su Benevento, Caserta e Salerno in tre venerdì consecutivi (1,8,15 ottobre) con ospiti d’eccezione. A La Grande Sfida in Tour avrò il grande piacere di raccontarvi il mio punto di vista su tutti gli aspetti legati al marketing e al mondo digitale e alla ormai “superata” rivoluzione digitale.

 

Se vuoi organizzare anche Tu una Grande Sfida sul tuo territorio o per la tua rete di relazioni con clienti e fornitori contattami al 3387410536, sarò ben lieto di spiegarti come fare!

 

 

Dante Ruscello
Digital Marketing Executive
danteruscello@ramitalia.it

No Comments

Post A Comment

Top
Open chat